Come delineato nel nostro articolo di Gennaio, negli Stati Uniti ci sono circa 54 milioni di aziende.

In quel pezzo abbiamo visto la segmentazione settoriale del mercato statunitense, ma quali sono le aree migliori in cui investire?

Secondo diversi studi, i tre settori principali in cui è conveniente investire sono i seguenti:

  1. Energia e Risorse Rinnovabili:

Negli Stati Uniti questo settore è uno dei più attivi e avanzati al mondo.

La produzione statunitense in questo settore comprende petrolio, gas naturale, carbone, energia nucleare, energie rinnovabili, combustibili ed elettricità. Dal rapporto annuale della VIA, gli Stati Uniti diventeranno il principale esportatore di energia entro il 2020, e continueranno ad esserlo fino al 2050. Si prevede inoltre una crescita del gas naturale, che passerà dal 34% al 39%, e dell’elettricità da fonti rinnovabili, che passerà dal 18% al 31%. Questa crescita creerà nuove opportunità di business, soprattutto per le aziende di esplorazione e produzione di petrolio e gas, servizi legati ai giacimenti petroliferi, miglioramenti nella catena di approvvigionamento energetico, sviluppo delle biomasse, energia solare e mareomotrice e tecnologie pulite del carbone;

Automotive:

Questo settore è uno dei più grandi mercati del mondo. Con circa 17 milioni di unità vendute in un anno, gli Stati Uniti sono il secondo mercato globale per la vendita e la produzione di veicoli. Questo settore ha anche un atteggiamento aperto all’innovazione e gli Stati Uniti stanno investendo in nuove tecnologie, al fine di raggiungere gli obiettivi di efficienza nel consumo di carburante fissati per il 21° secolo. Di conseguenza, ci saranno nuove opportunità di business, saranno necessarie nuove tecnologie per i materiali e i macchinari e ci sarà la richiesta di aziende in grado di offrire questo tipo di prodotti e servizi.

 

IT e Telecomunicazioni:

Il settore dei servizi software e delle tecnologie dell’informazione negli Stati Uniti è il più sviluppato al mondo. Le aziende di questo settore sono leader mondiali per la progettazione e vendita di software e sono competitivi in tutti gli altri segmenti di mercato. Secondo le indagini della International Data Corporation, l’interesse delle aziende statunitensi sta crescendo rapidamente verso gli strumenti di collaborazione, il cloud computing e le applicazioni mobili. Ciò caratterizza una forte crescita nella creazione di nuove opportunità di business, soprattutto in settori come le comunicazioni M2M Machine-to-machine, la robotica, l’analisi (Big data), il software aziendale, le applicazioni mobili e la sicurezza informatica.

Se definite la vostra azienda come ambiziosa e credete che avete le competenze per sviluppare uno dei business sopra menzionati, vi consiglio di indagare ulteriormente in questi tre settori, al fine di trarre nuove importanti opportunità di business.

Gli studi sopra riportati sono sviluppati dall’ICE New York in collaborazione con diverse società locali.