Come abbiamo già sottolineato nel nostro articolo di febbraio, nel mercato cinese ci sono circa 24 milioni di aziende.

In quell’articolo abbiamo visto la segmentazione settoriale del mercato cinese, ma quali sono le aree migliori in cui investire?

Diversi studi hanno delineato i tre settori principali in cui è più conveniente investire:

1) Industria alimentare: La forte crescita del settore è trainata dai crescenti consumi delle famiglie.

La vasta base di consumatori, una distribuzione ancora in sviluppo, un tasso di penetrazione dei servizi ancora relativamente basso e ampi margini di sviluppo e di consumo di prodotti di alta gamma, portano il settore ai primi tre posti per la crescita.

Ma non solo, perché anche se il rallentamento della crescita economica della Cina ha rallentato l’utilizzo di bevande alcoliche, oggi rimane ancora il principale mercato di consumo al mondo.

2) Industria dell’elettricità, del gas, del vapore e del condizionamento dell’aria: La Cina sta ponendo maggiore enfasi sullo sviluppo delle energie rinnovabili, un settore in cui il Paese è già il principale investitore su scala globale.

Le opportunità di fornitura in questo settore sono di breve e medio termine e sono più sviluppate nel sotto-settore eolico e solare.

3) Industria sanitaria e dell’assistenza sociale: Nei prossimi cinque anni, le aziende coinvolte nella pianificazione ospedaliera avranno opportunità senza precedenti in Cina.

Entro il 2020, il segmento farmaceutico raggiungerà 1,9 miliardi di RMB, rispetto agli 800 miliardi del 2014. Le forze trainanti dell’espansione del mercato sono la crescente consapevolezza dell’assistenza sanitaria e delle esigenze alimentate dalla crescita economica, dall’invecchiamento della popolazione, dall’aumento della capacità di spesa sanitaria pro capite, dalla riforma sanitaria in corso e dalle misure di sostegno del dodicesimo piano quinquennale.

Il sottosettore dell’Information Technology in campo sanitario è uno degli investimenti più consistenti che il Governo affronta per migliorare la qualità e l’efficienza del servizio sanitario, con grandi opportunità per i fornitori stranieri. In questo modo, le attrezzature mediche di alta qualità importate dall’estero e le relative tecnologie di produzione di componenti e macchine/dispositivi continueranno a crescere.

In conclusione, possiamo dire che il mercato cinese è una realtà importante da esplorare. Se la vostra azienda è alla ricerca di nuovi mercati da esplorare, ha opportunità di investimento e si trova in questi settori, il consiglio è quello di investire in questo mercato per entrare in contatto con aziende che possono aiutarvi a crescere rapidamente e ad ampliare i vostri orizzonti commerciali.