Il Brasile è il terzo paese al mondo per numero di imprese registrate, con un totale di 21 milioni di imprese.

Molte industrie brasiliane sono altamente sviluppate e offrono numerose opportunità di business.

Il Paese ha registrato una crescita economica significativa negli ultimi 20 anni ed è stato un punto di riferimento per le partnership strategiche.

Questo grafico mostra che il settore del commercio al dettaglio è l’industria più grande del Brasile in quanto rappresenta il 33,04% dell’intero mercato.

Il secondo settore per importanza è quello Manifatturiero, che rappresenta il 10,15% del mercato, mentre il settore dei Servizi di Alloggio e di Ristorazione si trova al terzo posto con l’8,75%.

Il settore del commercio al dettaglio comprende gli stabilimenti impegnati nella vendita al dettaglio di merci, generalmente senza trasformazione, e nella prestazione di servizi accessori alla vendita di merci. Questo settore comprende due principali tipologie di rivenditori: i negozi e i non negozianti.

Il settore Manifatturiero comprende stabilimenti impegnati nella trasformazione meccanica, fisica o chimica di materiali, sostanze o componenti in nuovi prodotti. Gli stabilimenti del settore manifatturiero sono spesso descritti come impianti, fabbriche o mulini e utilizzano tipicamente macchine a motore e attrezzature per la movimentazione dei materiali.

Il settore dei servizi di Alloggio e Ristorazione comprende stabilimenti che forniscono ai clienti l’alloggio e/o preparano pasti, spuntini e bevande per il consumo immediato. Il settore comprende sia le strutture di alloggio che i servizi di ristorazione, poiché le due attività sono spesso combinate nello stesso stabilimento.

Una volta rafforzato la vostra comprensione del mercato brasiliano, potreste essere interessati ad esplorare alcune partnership strategiche, in quanto possono portare numerosi vantaggi, come la riduzione dei costi e il miglioramento dell’efficienza.

I dati presentati sono riferiti ai settori del NAICS 2017 e sono stati aggiornati a Settembre 2018.