Il Regno Unito rappresenta un mercato importante da esplorare con circa 6.912.551 aziende registrate.

L’economia britannica sta affrontando un lento declino, ma rimane comunque una realtà importante dove ci sono nuove opportunità di business.

Da questo grafico, possiamo vedere come il settore dei Servizi Professionali, Scientifici e Tecnici sia il più grande del mercato britannico, rappresentando il 18,46%.

Il secondo settore per importanza è quello delle Costruzioni, che rappresenta il 10,90% del mercato, mentre il terzo è quello dei Servizi Amministrativi e di Supporto e dei Servizi di Gestione e Bonifica dei Rifiuti, con una percentuale del 10,78%.

L’Attività Professionale, Scientifica e Tecnica comprende tutte le seguenti aree: consulenza e rappresentanza legale; servizi di contabilità, contabilità e libro paga; servizi di architettura, ingegneria e progettazione specializzata; servizi informatici; servizi di consulenza; servizi di ricerca; servizi di pubblicità; servizi fotografici; servizi di traduzione e interpretariato; servizi veterinari; e altri servizi professionali, scientifici e tecnici.

Il settore delle Costruzioni comprende stabilimenti che si occupano principalmente della costruzione di edifici o di progetti di ingegneria (ad esempio, autostrade e impianti di pubblica utilità). Rientrano in questo settore anche gli stabilimenti che si occupano principalmente della preparazione di cantieri per nuove costruzioni e gli stabilimenti che si occupano principalmente della suddivisione di terreni destinati alla vendita come cantieri.

Il settore dei Servizi Amministrativi e di Supporto e dei Servizi di Gestione dei Rifiuti e di Risanamento comprende gli stabilimenti che svolgono attività di supporto di routine per le operazioni quotidiane di altre organizzazioni. Queste attività essenziali sono spesso svolte all’interno di stabilimenti in molti settori dell’economia. Gli stabilimenti di questo settore sono specializzati in una o più di queste attività di supporto e forniscono questi servizi ai clienti, ad una varietà di industrie e, in alcuni casi, alle famiglie.

Se considerate la vostra azienda ambiziosa, investire nel mercato britannico può portare numerosi vantaggi e l’avvio di una partnership con aziende del settore sopra menzionato può essere interessante e reciprocamente vantaggioso.

I dati presentati sono riferiti ai settori del NAICS 2017 e sono aggiornati a settembre 2018.

Ultime news